Paolo Brosio si è convertito. Era il lontano 2009 quando il famoso conduttore TV rilasciava un’intervista che non lasciava più spazio ad alcun dubbio circa il suo percorso di fede che gli ha, ad oggi, cambiato letteralmente la vita. Tutto aveva avuto inizio come nel peggiore degli incubi: “Stavo sull’abisso e Dio mi ha tirato fuori. Mio padre era morto dopo 50 giorni d’agonia, mi avevano bruciato il locale, mia moglie era incinta di un altro, uno che conoscevo, che vedevo tutti i giorni sulla spiaggia. Sulla mia spiaggia, capisci?“. E nel momento massimo di dolore Paolo ha incontrato fortunatamente Dio e Don Ferruccio lo strumento usato dal Signore per stravolgergli letteralmente la vita.

Oggi Paolo è finalmente un uomo felice, un uomo che ha deciso di rifarsi una vita partendo però da presupposti del tutto differenti rispetto al passato, iniziando cioè un cammino di fede e di castità come lui stesso ha ammesso durante un’intervista a la “Zanzara”: “Offro la mia castità a Gesù, a Dio, che ha sofferto per noi per ottenere questo dono e potermi ricostruire una vita. Non vado con una donna da due anni e mezzo, ma ne ho combinate di cotte e di crude. Però fatemi offrire qualcosa per la Madonna“.

Insomma l’ex uomo di spettacolo in pochi anni si è trasformato in un vero e proprio strumento nelle mani del Signore il cui unico scopo è quello di raggiungere quante più persone possibile al fine di favorire la loro conversione, queste, infatti, la parole di Paolo Brosio: “Farmi prete? No, il Signore vuole da me che io stia nel mondo per portare un messaggio nell’ambiente dove vivo io, ad esempio alla ‘Zanzara’ o a ‘Scherzi a parte’.” Insomma le vie del Signore sono infinite e questa volta Paolo Brosio ci mostra quella che passa lungo il sentiero dello spettacolo.

LASCIA UN COMMENTO