don-evandro-a-brescelloIl Comune di Brescello era noto finora per essere stato la location della serie “Don Camillo e Peppone”. Ora ritorna prepotentemente agli onori delle cronache grazie all’attuale Parroco, Don Evandro Gherardi.. Ispirandosi ad un episodio della nota serie, Don Evandro si è recato nel Po (fisicamente nel Po, immergendosi fino alle caviglie), portando in processione il crocifisso che fu di Don Camillo, e chiedendo a Dio di arginare maltempo ed inondazioni.

Evidentemente persuaso che l’evangelizzazione moderna non si esaurisce nella Messa della Domenica, ma continua nella società civile, il Parroco di Brescello ha rilanciato su Facebook il clamore mediatico suscitato dalla sua iniziativa, pubblicando i servizi che varie riviste gli hanno dedicato.

L’ultima in ordine cronologico è il settimanale “Miracoli”, che lo ha addirittura pubblicato in copertina. Il commento a questa dedica è intriso di quell’autoironia che sta rendendo il prete estremamente popolare tra i giovani: “La prossima volta proverò a camminare sulle acque! Temo, però, che il mio dolce peso non me lo permetta…

LASCIA UN COMMENTO