Al Male estremo, estremo rimedio. Liddove i fedeli sono convinti Satana imperversi indisturbato, è necessario a loro parere intervenire con spirito d’iniziativa e determinazione. A Castellammare di Stabia ormai da tempo si assiste impotenti a rovesciamenti di croci, a furti nelle chiese, al ritrovamento di statue e statuette della Madonna nei dirupi, ad atti di vandalismo nei confronti dei simboli sacri.

Il tutto farebbe pensare a gruppi e sette sataniche, vista la frequenza e la tipologia degli atti dissacranti in corso. E così un gruppo di preghiera della cittadina in provincia di Napoli ha deciso di passare al contrattacco. Grazie alla collaborazione di un gruppo di imprenditori solidali, il gruppo di preghiera ha ingaggiato un pilota in grado di guidare un elicottero dal quale lanciare un esorcismo di massa sull’intera città.

Tutto ciò è accaduto il 9 luglio, ovviamente senza l’autorizzazione del vescovo, o meglio, a sua totale insaputa. A far emergere la notizia sono state le rivelazioni di un sacerdote in provincia di Salerno, che guida un gruppo di preghiera simile a quello che s’è reso protagonista dell’insolita iniziativa.

LASCIA UN COMMENTO