Justin Bieber, popstar internazionale, dopo una vita trascorsa tra scandali ed eccessi, ha incontrato Gesù, e sembra che quest’incontro gli stia cambiando la vita. Justin non si dichiara ancora un religioso, nè tantomeno è praticante, ma ha trovato in Cristo una figura di riferimento talmente incisiva da fargli cambiare completamente il modo di interagire con le persone.

“Voglio vivere come Gesù”

Una frase che rivela il desiderio di avvicinarsi ad amare le persone come Lui le amava. Il Figlio di Dio diede la Sua vita per noi, per redimerci dai nostri peccati. Justin non arriverà a tanto, ma individua con chiarezza i benefici del suo nuovo punto di riferimento:

“Abbiamo la più grande medicina di tutte e il suo nome è Gesù Cristo. E lui è davvero un guaritore. Ecco cos’è”.

L’intervista in cui il popolare cantante si lascia andare a queste affermazioni (per lui assolutamente inedite) prosegue con un invito finale a non nascondere più quanto di buono c’è in noi. La potenza del messaggio di Cristo, testimoniato dalla Sua vita, ha fatto breccia nel cuore di Justin Bieber con una forza talmente dirompente da non poter essere più trattenuta. E’ per questa ragione che Justin ha sentito l’urgenza di confidare al mondo quanto sollievo Cristo sta donando alla sua anima tormentata.

LASCIA UN COMMENTO