Una buonissima notizia per i devoti di Padre Pio. Papa Francesco ha espresso il desiderio che, in occasione del Giubileo della Misericordia, le spoglie di Padre Pio fossero esposte in Vaticano.

Il periodo scelto per il soggiorno di Padre Pio in San Pietro va dall’8 al 14 febbraio del 2016, per fare sì che possa essere esposto in Vaticano nel Mercoledì delle Ceneri, “giorno in cui il Papa invierà in tutto il mondo i Missionari della Misericordia, conferendo loro speciale mandato di predicare e confessare perché siano segno vivo di come il Padre accoglie quanti sono in cerca del suo perdono”.

Lo spiega l’Arcidiocesi di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, in un comunicato congiunto con i Frati minori cappuccini della Provincia religiosa Sant’Angelo e Padre Pio. Monsignor Fisichella, che s’è fatto portavoce presso l’Arcidiocesi della richiesta del Papa, ha motivato questa scelta della Santa Sede, attribuendo al Santo un grande potere esemplare nei confronti di chi, come i missionari e i sacerdoti, deve farsi testimone della Misericordia del Padre.

LASCIA UN COMMENTO