papa francesco e la guardia svizzeraPapa Francesco ha rimosso il comandante delle Guardie svizzere, come riportato dall’Osservatore romano: il colonnello Daniel Rudolf Anrig, comandante del corpo della Guardia svizzera pontificia, terminerà il suo ufficio il 31 gennaio 2015, giorno in cui si compie la proroga concessa dopo la fine del suo mandato quinquennale.

La notizia è stata accolta come un fulmine a ciel sereno, anche perché il metodo scelto da Bergoglio, per comunicarla, è apparso piuttosto irrituale, come irrituale anche il saluto dello stesso Daniel Rudolf Anrig: Papa Francesco ha scritto un comunicato di quattro righe, mentre il capo delle Guardie svizzere si è limitato a congedarsi con un post sulla pagina Facebook.

CHI E’ DANIEL RUDOLF ANRIG, CAPO DELLE GUARDIE SVIZZERE?

Daniel Rudolf Anrig, scelto sei anni fa da papa Benedetto, ha quarant’anni e quattro figli; è famoso per essere un capo rigido e solerte. Nonostante papa Francesco l’abbia riconfermato subito dopo la sua elezione, pare che qualcosa si sia incrinato nel loro rapporto. Dalle voci che circolano nell’ambiente, sembra che Bergoglio stia iniziando a tollerare sempre meno la disciplina militare imposta dal colonnello, c’è chi persino ha insinuato che poco abbia gradito il papa che Anrig si sia fatto fare un grande appartamento sopra la caserma.

LASCIA UN COMMENTO