Molti Vip hanno potuto assaporare sia la gioia del successo che la grazia di ritrovare la fede durante il percorso accidentato che conduce al successo professionale. Pippo Franco non fa eccezione e, durante un’intervista rilasciata a Rita Sberna, racconta e ricorda la prima volta che ebbe la fortuna di incontrare la Mistica di Paravati: stiamo parlando di Natuzza Evolo.

Il periodo non era dei più propizi: la sua attuale ex moglie, l’attrice Laura Troschel, rischiava di perdere il loro bambino e l’impresario della compagnia teatrale per cui entrambi i coniugi lavoravano era fuggito con tutto l’incasso, lasciandoli così in ristrettezze economiche. Quando tutto va storto nella vita, ci si affida, di solito al Signore e fu così che la coppia si ritrovò nel Santuario di San Francesco di Paola per chiedere una grazia e decise poi di andare a far visita a Natuzza Evolo che dimorava proprio nelle vicinanze.

“Il giorno dopo Natuzza ci ha ricevuto e ci tenne tutta la mattinata con lei. Abbiamo pregato con lei, abbiamo anche chiesto delle rassicurazioni e anche cercare di capire cosa fare. Perché tutte le sofferenze, a parte quelle fisiche, si manifestano quando non sai cosa fare. Abbiamo seguito Natuzza, sapevamo che lei vedeva la Madonna, Gesù e tutte le realtà inimmaginabili. Alla fine ci ha congedato con una rassicurazione, dicendo che le cose sarebbero andate bene. A noi questa risposta, ci sembrò un po’ poco. Poi stranamente, le cose cominciarono a migliorare, siamo tornati a Roma. Mia moglie ha partorito il nostro primo figlio, che adesso è meraviglioso, ha 28 anni e poi ne è nato un altro”

Natuzza Evolo non solo gli ha cambiato la vita facendolo avvicinare a Nostro Signore ma gli ha anche svelato un piccolo segreto per rendere meno angoscianti le preoccupazioni di tutti i giorni che, di solito, riescono a rendere la vita di ciascuno di noi più difficile da affrontare.

Natuzza mi disse una cosa che mi è rimasta per sempre impressa: “Voi dite a Gesù: Gesù vai avanti tu”. Io da quella sera l’ho fatto, ed è come se lo avvertissi che tutti i problemi li risolve Lui. Non so più vivere, senza rivolgermi a Lui, allo Spirito, alla Madonna e ai nostri Santi.

 

LASCIA UN COMMENTO