Uno dei Papi il cui ricordo difficilmente potrà essere cancellato dai cuori della gente, e dalle pagine di storia, è Giovanni Paolo II. Non a caso per lui si è proceduto ad una beatificazione lampo, e ad una canonizzazione altrettanto immediata. Il fatto che sia stato santificato presuppone una certificazione di miracoli effettivamente avvenuti grazie alla sua intercessione.

Se a questo aggiungiamo la grandissima popolarità di Papa Wojtyla presso le masse di fedeli, e l’ammirazione che suscitava anche in chi non era credente, proprio per l’estrema umanità dimostrata in tanti anni di Pontificato, tutto concorre a rendere l’indimenticato Papa Giovanni Paolo II un intermediario ideale al quale affidarsi per chiedere le grazie di cui si ha bisogno.

Quando si era ancora in attesa della sua canonizzazione, il Cardinale Ruini scrisse una preghiera con la quale chiedere di esaudire le proprie grazie con l’intercessione di Papa Wojtyla. Ed è una preghiera che ci permettiamo di riportare oggi, per chi si trova in difficoltà e ripone incondizionata fiducia nel Papa che non c’è più.

PREGHIERA PER CHIEDERE UNA GRAZIA AL BEATO

00

00

00

LASCIA UN COMMENTO