Uno straordinario servizio di Tv2000 ci permette di assistere al controllo delle spoglie di San Francesco d’Assisi. Un evento rarissimo, giustificato dal custode con la verifica dello stato di conservazione delle ossa.

Come potete vedere dalle immagini del video, le ossa si sono ben conservate, e rispetto alla ricognizione effettuata nel 1978 non ci sono novità di rilievo, grazie anche alla decisione di sostituire l’ossigeno presente nel plexiglass con l’azoto.

In un clima di grandissima devozione, 150 frati hanno reso omaggio a ciò che resta del corpo del loro “padre”. Uno di loro, Padre Vladimiro, presente anche alla prima ricognizione, racconta che i medici, dopo aver esaminato le ossa, dichiararono che San Francesco visse gli ultimi anni in grande sofferenza a causa dei dolori che provava ai piedi, tanto che si dice Santa Chiara avesse confezionato per lui delle pantofole con la suola molto spessa, nel tentativo di portare sollievo durante i suoi numerosi viaggi.

LASCIA UN COMMENTO